Ray Ban Caravan

Ray Ban Caravan

Ritornato in America, continua la carriera militare in California, nella base di March. Entrato poi nella Northrop Corporation, apre una serie di scuole di karate, frequentate anche da Chad McQueen e suo padre l’attore Steve McQueen, Priscilla Presley e gli Osmonds. Inoltre, diventa autore di libri come “The Secret of Inner Strength” e “The Secret Power Within Zen Solutions to Real Problems”, nonché sostenitore di opere di carità come Fund for Kids e Veterans Administration National Salute to Hospitalized Veterans e di altre associazioni no profit che lottano contro l’uso della droga e la violenza nelle scuole.A metà della sua carriera sportiva, decide che forse è opportuno darsi anche una possibilità nel mondo del cinema e così chiede all’attore Jonathan Harris di diventare il suo insegnante.

La pellicola danneggerà l’immagine di quasi tutti i suoi attori, Clooney in primis, incrinando anche la carriera di un interprete sempre più distratto. Il cinema infatti inizia a diventare parte delle attività di Arnold e il pubblico lo nota. Schwarzenegger si addentra nel mondo dell’imprenditoria diventando azionista di diverse multinazionali (Coca Cola, General Electric, Starbucks, Microsoft e Wal Mart).Gli anni duemila: il Governatore contro i MercenariIl nuovo millennio si apre con film che tentano, senza riuscirci, di rappresentare qualcosa di nuovo.

About this Item: RBSA Pub. Hardbound. Condition: As New. Amante della recitazione, dopo essere stata rifiutata per diversi ruoli nelle telenovelas del suo paese, nel 2002 si dà al teatro, dove conosce il tecnico delle luci David Elwell (che poi sposerà nel 2006). Nonostante i primi passi mossi sul palcoscenico della sua città, continua a studiare recitazione, poi viene scoperta da un anonimo che riferisce il suo nome all’agente del casting di Maria Full of Grace dell’esordiente Joshua Marston, che ha scritto la storia di una mula: una di quelle ragazze che per 5 mila dollari si imbottisce di eroina e rischia la vita per contrabbandarla nei paesi ricchi. Dopo 800 provini fra Bogotà e New York, Quito e Miami, arriva lei.

Entra nel cast della miniserie Uno di noi (1996) di Fabrizio Costa, accanto a Gioele Dix, Virna Lisi, Lucrezia Lante della Rovere, Valeria Cavalli, Athina Cenci, Gianni Garko, Eleonora Giorgi e Renato Scarpa. Poi passa alla serie tv Il mastino (1998) di Ugo Fabrizio Giordani e Francesco Laudario con Felice Andreasi, Simone Fulciniti, Ivano Marescotti, Renzo Montagnani, Ela Weber e Hal Yamanouchi.I film con Davide FerrarioIl debutto cinematografico avviene nella commedia di Davide Ferrario Figli di Annibale (1998) con Silvio Orlando, Diego Abatantuono, Valentina Cervi, Ugo Conti, Sergio Rubini e Caterina Sylos Labini. Ferrario poi si troverà talmente bene con Insinna, da inserirlo poi nel cast della pellicola Guardami (1999).Il curriculum televisivoRimangono rilevanti solo queste due esperienze sul grande schermo di Flavio Insinna, la quale carriera straripa invece di fiction e telefilm: Il diavolo e l’acqua santa(1999); Padre Pio (2000); Distretto di polizia (2000); Crociati (2001) di Dominique Othenin Girard con Alessandro Gassman; la miniserie La crociera (2001) con Anna Galiena, Vittoria Puccini, Vittoria Piancastelli, Andrea Lolli, Patrick Wolff, Pietro Ragusa e Nino Frassica; il film tv agiografici Maria Goretti (2003) e Don Bosco (2004) di Lodovico Gasparini con Lina Sastri, Arnaldo Ninchi, Charles Dance e Alessandra Martines all’interno del quale prende le vesti di Don Bosco; Meucci (2005) nel ruolo del cantante lirico Lorenzo Salvi; 1200 La verità in fondo al tunnel (2005); San Pietro (2005); il telefilm Don Matteo (2000 2006) dove interpreta il popolare Capitano Anceschi accanto a Terence Hill, il ritrovato Frassica, Natalie Guetta, Francesco Salvi, Pietro Pulcini, Milena Miconi e Claudio Ricci; La buona battaglia Don Pietro Pappagallo (2006) e infine la sitcom Cotti e mangiati (2006) di Francesco Bertini dove veste i panni del pater familias Franco Mancini con Marina Massironi, Giulia Bertini, Luca Calvani e Francesco Brandi.Il successo di “Affari tuoi”Ma il vero enorme successo, lo incontra non come attore, ma come presentatore del programma tv pre serale di Rai Uno “Affari tuoi”, grazie al quale vincerà il Telegatto come rivelazione del 2006.

Lascia un commento