Ray Ban Online Store

Ray Ban Online Store

La BBC gli propone la sceneggiatura di una miniserie Nature Boy (2000), lui accetta e, in men che non si dica, firma anche altri episodi di altri telefilm: Bob Rose (2001), Bodily Harm (2002) e Charles II The Power The Passion (2003) con Rufus Sewell, Rupert Graves, Shirley Henderson e Martin Freeman.L’esordio con Orgoglio e pregiudizioL’opportunità di farsi valere anche come autori di lungometraggi gli viene fornita dalla MGM che produce il suo film d’esordio Orgoglio e pregiudizio (2005), tratto dal noto romanzo di Jane Austen, con Keira Knightley, Rosamund Pike (con la quale si fidanzerà e lascerà poco prima del matrimonio), Jena Malone, Carey Mulligan, Donald Sutherland e Brenda Blethyn, ottenendo il Carl Foreman Award come miglior promessa e una nomination all’Alexander Korda Award per il miglior film.La conferma con EspiazioneNel 2007, è il più giovane attore della storia ad avere aperto con un suo film il Festival di Venezia. Si tratta della 64 edizione e la pellicola in questione è la bellissima Espiazione (2007) dove riconferma la Knightley come protagonista e la affianca a nuove leve (James McAvoy e Romola Garai) e vecchie dive (Brenda Blethyn e Vanessa Redgrave). La storia è tratta dall’omonimo romanzo di Ian McEwan e racconta le conseguenze che una disgraziata bugia infantile ebbe sulla vita di una coppia di innamorati, segnando per sempre la vita di tutta la famiglia Tallis.

1978, mancano poche settimane alla caduta dello shah. Le strade di Teheran sono invase da studenti, casalinghe, religiosi, comunisti e nazionalisti, tutti uniti contro Reza Pahlavi. Tra loro un gruppo di uomini dà fuoco a un ritratto dello shah, impresso sulla pellicola da Abbas, forse il fotografo più noto dell’Iran e della mostra Light from the Middle East: New Photography (“Luce dal Medio Oriente: una nuova fotografia”), ospitata al Victoria and Albert Museum di Londra fino al prossimo 7 aprile..

Russell, Mad City (1997) di Costa Gavras e L’oggetto del mio desiderio (1998). Tutte pellicole che ne sanciranno lo status di veterano di Hollywood e gli permetteranno di lavorare con attori della vecchia generazione (Dustin Hoffman e John Travolta), ma anche con interpreti emergenti, oggi famosissimi (Ben Stiller, Patricia Arquette e Jennifer Aniston). Sono anche gli anni del programma di divulgazione scientifica “Scientific American Frontiers” di cui è presentatore.La sua prima candidatura all’OscarWhat Women Want (2000) di Nancy Meyers lo vedrà nel ruolo a lui più consono: quello del borghese ricco, dell’imprenditore con il sorriso sulle labbra.

Lascia un commento