Ray Ban Sconti

Ray Ban Sconti

Al risveglio della natura inneggia anche Gucci by Safilo con le sue lenti Flora Garden, che riprendono i delicati colori dell storica stampa e sono ingentilite da una farfalla di metallo. Nuance psichedeliche e montatura ultra leggera per gli occhiali Diesel, mentre Ray Ban si affida, sì, al colore, ma a quello dei suoi archivi storici e veste le lenti di un giallo leggenda. Armani sceglie per la sua linea Emporio trasparenze che regalano un spensierata alle linee squadrate delle montature, mentre per la prima linea si affida a forme retrò in tonalità perlate o nere.

E allora perché James Mangold rifà Quel treno per Yuma? Il remake è da sempre un’ossessione del cinema: storie che si ripetono, a volte quasi fotocopiate, più spesso riprese per sviluppare nuove idee. Il diavolo, ad esempio: prendete il bandito Ben Wade, uno che d’inferno se ne intende.BANG BANG! Il western è tornato.E se non è del tutto tornato poco ci manca. Quel treno per Yuma di James Mangold, che vede l’uno contro l’altro il pistolero Russell Crowe e il ranchero Christian Bale, è riuscito a incassare 37 milioni di dollari nelle prime tre settimane in America, ma soprattutto è stato salutato dalla critica e dai fan del genere come il tentativo più riuscito di western dai tempi di Gli spietati.Alcuni lo hanno trovato, grazie ai suoi protagonisti, perfino superiore al primo, originale Quel treno per Yuma, classico western in bianco e nero diretto da Delrner Daves nel 1957 con Glenn Ford e Van Heflin.Da un racconto originale di Elmore Leonard e considerevolmente espanso rispetto ai 92 minuti di cinema che Delmer Daves ne trasse nel 1957, 3:10 to Vuma trasporta l’austero racconto morale davesiano (bianco e nero, quasi tutto ambientato in una stanza, più Mezzogiorno di fuoco che John Ford) in direzione molto più barocca, quasi a sfiorare l’immaginario esagerato di Peckinpah e dello spaghetti western.

I viaggi riparatori nel passato sono necessari alla comprensione che le relazioni e gli affetti che contano possono essere modificati in qualsiasi momento. Bel film di buone intenzioni che mi ha commosso.Cosa faresti se avessi il dono di viaggiare nel tempo? Quali sono i giorni che vorresti vivere due volte? Cosa cambieresti nel tuo passato?Il film di tempo di Richard Curtis non inventa nulla di nuovo, eppure tratta il viaggio nel tempo in modo originale e senza effetti speciali. L e goffo protagonista, Tim interpretato da Domhnall Gleeson, scopre a 21 anni che tutti i maschi della loro famiglia possono viaggiare nel tempo, solo nel passato.

Lascia un commento